Calcio

Per fare un confronto, nel secondo tempo

Ma non dimenticare le parole immortali di Randle Patrick McMurphy del romanzo altrettanto immortale di Ken Kesey: “Beh, almeno ci ho provato, accidenti!” L’allenatore era soddisfatto dell’esperimento:

″ …– Abbiamo buoni centrocampisti che sanno come lavorare con la palla. Non aveva senso combattere gli islandesi sopra. Per Kovalenko, la posizione in avanti era nuova, non il posto migliore davanti a lui. Victor ha giocato alla grande, ha fatto tutto ciò che abbiamo chiesto. Abbiamo cercato di allungarli per creare un vantaggio numerico sui fianchi. Tutti i punti acuti – rigori, tiri, buoni attacchi, venivano dai fianchi. … ″

Per fare un confronto, nel secondo tempo, Zozulya è apparso sul campo e Kovalenko è tornato alla sua solita posizione di centrocampista attaccante, e il gioco dell’Ucraina non è migliorato.

Fianchi di protezione

Shevchuk e Fedetsky costituirono la compagnia in panchina Zozule con Seleznev. E anche questo è stato abbastanza sorprendente – sotto Fomenko questo non sarebbe certamente successo. È improbabile che Butko e Sable superino i loro concorrenti più esperti in termini di condizioni. Shevchuk è al centro di Shakhtar e Fedetsky ha recentemente fatto il suo debutto per Darshstadt, e molto probabilmente sarà il giocatore principale in questa stagione. In questo casting dei wingback, è visibile il desiderio di Shevchenko di ringiovanire la squadra, per dare una possibilità ai giovani. Butko, mentre lo stava aspettando, è invecchiato fino all’età di 25 anni, e Sobol è già un calciatore di 21 anni senza particolari prospettive da club, e non un diamante di 17 anni della scuola di Zaporizhzhya Metallurg.

Sorvolando il nido di Shevchenko. Come l’Ucraina ha iniziato la selezione ai Mondiali del 2018 Foto: ffu.org.ua

Dire che Butko e Sable erano incantati sarebbe un crimine contro la verità. Ma non hanno rovinato neanche il porridge. Sebbene gli islandesi non abbiano lavorato troppo duramente per caricarli, i ragazzi sembravano decenti, ma Butko ha anche guadagnato una penalità.

Ottimismo di conseguenza

Questo è ciò che mancava dopo le partite dell’Ucraina sotto Fomenko, è l’ottimismo. Indipendentemente dal risultato, la sensazione che Tymoshchuk ricada nuovamente nell’applicazione e che le stesse persone costituiranno la base sarà sospesa su di te. La giustificazione per questo sarà “l’importanza della partita, la prestazione in cui può essere affidata solo a giocatori esperti”.