Uncategorized

L’Eintracht Frankfurt nega al Bayern Monaco il doppio nella finale di DFB-Pokal

Niko Kovac ha lasciato l’Eintracht Frankfurt il perfetto regalo d’addio con la vittoria contro il suo futuro datore di lavoro Bayern Monaco nella finale del DFB-Pokal. Kovac ha consegnato la coppa, e con essa il calcio europeo la prossima stagione, nella sua ultima partita in carica prima di sostituire Jupp Heynckes come manager del Bayern questa estate, mentre il Francoforte ha vinto 3-1 a Berlino.

Ante Rebic ha segnato entrambi i lati Il pareggio di Robert Lewandowski, con il suo secondo gol dopo 82 minuti sopravvissuto a un controllo VAR dall’arbitro dopo che il Bayern ha fatto ricorso a una palla a mano nel build up.Questa non è stata la fine del dramma di replay, tuttavia, poiché Francoforte è sopravvissuta a un’altra recensione nei minuti di unibet internetes fogadóirodák recupero quando l’arbitro ha deciso che il calcio di Kevin-Prince Boateng su Javi Martínez non era degno di un rigore.

Con il Bayern ancora ribollendo e il loro portiere Sven Ulreich in angolo, Francoforte ha rotto e il sostituto Mijat Gacinovic ha liberato di due avversari per lanciare la palla nella rete vuota e scatenare festeggiamenti sfrenati con i suoi compagni di squadra e sostenitori.

Anche se è stata la mossa perfetta per Kovac, ha negato ad Heynckes una Bundesliga e una doppietta al suo addio, visto che Francoforte ha conquistato il suo primo titolo per 30 anni dopo la sconfitta negli ultimi 12 mesi fa.Il Bayern sentirà che due enormi decisioni sono andate contro di loro e sono state lasciate in incognito da Lewandowski e Mats Hummels che hanno colpito la traversa. Gareth Bale, schierato in un ruolo centrale, ha sbloccato il risultato dopo 11 minuti la quarta partita della Liga di fila, con Cristiano Ronaldo che aggiunge un secondo dopo la mezz’ora per mettere i visitatori sotto controllo. Il Villarreal, tuttavia, ha fatto una rimonta improbabile quando il sostituto Roger Martínez ha sparato con 19 minuti dalla fine prima che un altro sub, Samu Castillejo, abbia battuto la trappola del fuorigioco, arrotondato Zidane e ottenuto un pareggio drammatico.Il risultato significa che il Real arriverà terzo dietro ai campioni di Barcellona e al secondo posto l’Atlético Madrid, che ospiterà Eibar nel finale della Liga domenica.

Maxi Gómez e Iago Aspas hanno segnato due gol a testa con Celta Vigo stagione con una vittoria Unibet casalinga per 4-2 contro il Levante in forma. La squadra ospite del Levante di Paco López ha messo al bando ogni preoccupazione retrocessione in vista di una straordinaria sequenza vincente da cinque partite – tra cui quella di finire la lunga striscia di imbattibilità del Barcellona lo scorso fine settimana – e ha preceduto Rubén Rochina.

Tuttavia, Celta, che ha annunciato sabato che Juan Carlos Unzué non continuerà come allenatore, ha dato una risposta impressionante.Gómez ha colpito entrambi i lati del doppio di Aspas per mettere il risultato fuori dubbio con poco più di un’ora sul cronometro, prima che José Luis Morales segnasse una consolazione per Levante a 15 minuti dal termine.

C’erano anche molti gol all’Estadio Municipal de Butarque, dove Leganes vinceva per 3-2 contro il Real Betis, nonostante avesse giocato gran parte della partita con 10 uomini. L’attaccante del Betis Joel Campbell ha aperto le marcature dopo 20 minuti prima che le cose peggiorassero per i padroni di casa con un cartellino rosso per Diego Rico quattro minuti più tardi. Ma i 10 uomini si sono radunati e gli obiettivi di Dimitris Siovas e José Naranjo hanno trasformato la partita in testa.Antonio Sanabria ha pareggiato le cose al 76 ° minuto, ma i padroni di casa non si sono visti negare e Nordin Amrabat ha pareggiato il gol della vittoria poco dopo.

Cristhian Stuani ha segnato entrambi i gol del Girona dopo aver concluso la campagna con una vittoria per 2-1 a retrocesso Las Palmas, che aveva pareggiato con una penalità di Jonathan Calleri. Il rigore di Loïc Rémy ha regalato al Getafe una vittoria per 1-0 nella squadra bassa del Málaga, mentre Wissam Ben Yedder era in porta mentre il Siviglia ha vinto con lo stesso punteggio in casa contro l’Alavés.