NSW

Michael Jennings: è stato un piacere inviare a Gallen un vincitore di Origin

 

Il vincitore della partita Michael Jennings ha dichiarato che NSW potrebbe guardare al futuro con un sorriso dopo che il Blues ha eliminato vittorioso lo skipper in pensione Paul Gallen, sconfiggendo il Queensland 18-14 nella partita di State of Origin di mercoledì sera all’ANZ Stadium.

< p> Jennings ha segnato con appena 78 secondi di vantaggio sull’orologio in uno scontro dispettoso prima di 61.267 fan in cui i mezzorci dei due fratelli Cooper Cronk e l’attaccante del NSW Andrew Fifita avevano la pecca del peccato. Stato d’origine III: il blues del Sud Africa lascia in ritardo Queensland Per saperne di più

Un Darius Boyd tenta cinque minuti dopo aver minacciato di distruggere l’addio di Gallen, ma i Blues hanno combattuto per negare al Queensland una serie di missioni pulite.

“È stato un piacere inviare Gal esce così “, ha detto Jennings alla rete Nine. “Possiamo guardare al prossimo anno con un po ‘di positività ora.

” Pensavo che Teddy [James Tedesco] avrebbe raggiunto la linea e sfortunatamente non poteva.Sono stato abbastanza fortunato da arrivare alla fine attraverso un po ‘di movimento della palla. Sono solo grato per questa opportunità. ”

Il tentativo di Jennings è arrivato dopo che Cronk ha impedito a James Tedesco di segnare il gioco prima dopo una lunga pausa.

Gallen ha detto che era un modo appropriato uscire. “Va bene. Ci abbiamo provato duramente; il nostro sforzo è stato eccezionale in tutti e tre i giochi – solo la nostra esecuzione ci ha deluso “, ha detto Gallen.

” Per fortuna per noi, l’abbiamo fatto stasera. Una vittoria in serie sarebbe stata bella.Ma stiamo giocando contro una grande squadra e le cose potrebbero essere facilmente diverse se le cose fossero andate per il verso giusto nei primi due giochi. ”

L’uomo della serie Cameron Smith, che ha di nuovo aperto la strada a Il Queensland ha reso omaggio a Gallen. “È stato un vero guerriero per gli azzurri”, ha detto Smith. “Ha avuto una carriera eccezionale.”

Greg Inglis ha aperto le marcature per il Queensland al quinto minuto ma, da lì, il Blues ha dominato gran parte della prima stanza con possesso, posizione sul campo e il conteggio delle penalità in calo fortemente a loro favore.

Tyson Frizell si è schiantato per il Blues al 22 ‘.Ma la squadra di casa non è riuscita a sfruttare il peccato di Cronk per un fallo professionale e ha potuto solo gestire un vantaggio di 6-4 minuti.

Fifita ha portato il Blues avanti al 41 ° minuto con una controversa prova dopo Jennings non ha avuto il permesso di interferire con la partita nonostante fosse in fuorigioco.

L’esordiente Gavin Cooper ha segnato per i visitatori al 52 ‘e Fifita è stata successivamente costretta al peccato dopo aver reagito a Cooper che lanciava la palla a Matt Moylan .

Boyd ha segnato con cinque minuti rimasti a caccia di una bomba Cronk che Josh Mansour non è riuscito a prendere dopo essere scivolato.

Ma con il gioco quasi finito, Tedesco ha spinto upfield e, sul il prossimo placcaggio, il Blues ha diffuso la palla per Jennings per arare la difesa del Queensland.

Gallen ha convertito la prova di Jennings dopo la campana. “Qualcosa che possiamo farci è che abbiamo sconfitto un lato davvero buono alla morte.È qualcosa che non abbiamo mai fatto prima “, ha detto l’allenatrice del Blues Laurie Daley.

Il back-rower di Maroons Corey Parker ha finito con un perdente nel suo ultimo gioco Origin. “Non portiamo via nulla al NSW – si meritano tutto ciò che ricevono”, ha detto Parker. “La parte difficile ora non è uscire con i tuoi migliori amici per tutto il giorno.”