Uncategorized

Leigh Griffiths segna mentre Celtic guadagna convincente vittoria su Aberdeen

Il Celtic ha concluso una bella settimana in testa alla Premier League scozzese con una convincente vittoria per 4-1 contro l’Aberdeen a Parkhead.

L’attaccante celtico Leigh Griffiths ha aperto le marcature al 13 ° minuto con un inarrestabile 20 Cantiere sparato prima che l’attaccante Adam Rooney raggiungesse il 33 ° minuto in un raro attacco Dons.

Il centrocampista James Forrest ha ripristinato il vantaggio del Celtic al 42 ‘, tuttavia, e con tre minuti di vantaggio Scott Sinclair ha afferrato il terzo con un rigore il difensore ospite Mark Reynolds espulso per aver ricevuto un secondo cartellino giallo dopo averlo abbattuto, prima che il centrocampista Tom Rogic aggiungesse l’ultimo quarto di pausa. Rangers tenuto da 10-uomo Kilmarnock mentre Kris Boyd frustrava l’ex lato Per saperne di più

Brendan Rodgers era un uomo felice dopo la partita. “È stato senza dubbio il nostro miglior risultato stagionale a causa di tutto ciò che è successo prima”, ha detto il manager. “Finire segnando quattro gol contro un lato molto buono, in ritardo, dimostra davvero la forma fisica e mentale dei giocatori.Sono implacabili al momento. Per noi è stata una partenza quasi perfetta. “

La squadra di Rodgers è entrata in partita dopo essersi qualificata per la Champions League per la prima volta in tre anni con un 5-4 complessivo contro l’Hapoel Be’er-Sheva martedì sera prima di disegnare Barcellona, ​​Manchester City e Borussia Mönchengladbach nella loro sezione. Dopo la pausa internazionale, il Celtic ospiterà i Rangers per la prima volta in quattro anni: i Hoops hanno scavalcato gli uomini Ibrox, che hanno pareggiato contro Kilmarnock, in testa per un punto e con una partita in mano – prima di recarsi al Camp Nou per il primo dei loro giochi di gruppo C.

È un momento emozionante al Celtic Park.Rodgers ha lasciato il portiere Craig Gordon e ha fatto il suo debutto al 35enne Dorus de Vries che ha recentemente firmato un contratto biennale da Nottingham Forest, avendo lavorato con il Celtic manager a Swansea City.

il difensore Erik Sviatchenko e il centrocampista Rogic sono entrati nella formazione di partenza a spese di Saidy Janko e Callum McGregor. Il difensore Ash Taylor e l’attaccante Wes Burns sono tornati sul lato di Aberdeen con Miles Storey in panchina e Peter Pawlett con un inguine.

Dopo un primo tentativo di Burns che ha volato alto e largo, il Celtic ha preso controllo, senza segni di stanchezza dal viaggio infrasettimanale in Israele.All’11 ° minuto Rogic si è trovato a lato sinistro dalla traversa con Anthony O’Connor che ha sbagliato a rimbalzo dal rimpallo con gratitudine raccolto da Joe Lewis.

Tuttavia, il portiere dell’Aberdeen non è stato così fortunato due minuti più tardi, quando Griffiths ha fatto scivolare la palla tra le gambe del centrocampista Pittodrie Kenny McLean prima di scatenare un vizioso calcio di sinistro da 25 metri che è volato fuori dal palo.L’attaccante scozzese ha poi percorso il parco per tenere in mano una maglietta con “RIP Kieran”, in omaggio all’adolescente Celtic Kieran McDade che è morto mentre si allenava con la sua squadra locale a Coatbridge la scorsa settimana. Orologio da polso: Leicester 2-1 Swansea, Watford 1-3 Arsenal e altro – come è successo Per saperne di più

La squadra di casa è cresciuta in confidenza e Forrest ha mancato il bersaglio da un cut-back di Sinclair quando sembrava un certo obiettivo. In un attacco raro, i visitatori hanno livellato.Il centrocampista del Dons Niall McGinn ha superato il terzino destro Mikael Lustig vicino alla linea di fondo e quando la sua croce è stata tagliata dal difensore Kolo Touré, Rooney ha reagito rapidamente per girare e curvare il pallone nell’angolo più lontano dopo De Vries.

Il gol ha sorpreso la squadra di casa, ma a tre minuti dalla fine Rogic ha scelto Forrest in area e il nazionale scozzese, con l’esterno del piede destro, ha indirizzato la palla oltre Lewis.Con l’ultimo calcio del mezzo Griffiths si avvicina con un drive basso e otto minuti dopo la pausa Sinclair è stato deviato in area da Taylor per un corner che è stato azzannato.

Il Celtic ha concluso con forza e nel 87 ° minuto Reynolds, prenotato pochi minuti prima per un fallo su Rogic, impacchetta Sinclair a terra mentre passa in porta con l’arbitro Bobby Madden che lo manda a fare i bagagli.

L’ala del Celtic guidava il rigore prima che Rogic mettesse la ciliegina sulla torta con un drive di 20 yard nel 90 ° minuto.

Derek McInnes, allora manager di Dons, si è lamentato delle decisioni tardive di Madden. ‘L’arbitro viene coinvolto con il calcio di rigore e non è mai un calcio di punizione quando Rogic viene abbattuto per il suo calcio di punizione ma non è un calcio di punizione. “