Uncategorized

Il foglio di addebito di Andre Gray su FA cresce con il tweet del 2014 “Odio i lightys”

Il foglio di addebito della Federcalcio contro Andre Gray è stato esteso per includere un altro messaggio potenzialmente offensivo sull’account Twitter che ha lasciato l’attaccante di Burnley di fronte alla Bet365 possibilità di un divieto considerevole.

Il grigio è già stato addebitato a causa di una serie di insulti omofobi e sessisti fatti dal 9 gennaio all’11 marzo 2012, ma ora è emerso che la FA sta anche prendendo provvedimenti disciplinari Bet365 contro un post da luglio 2014, quando era un giocatore a Brentford, che inizia: “Odio lightys! “Andre Gray accusato di cattiva condotta da FA su tweets omofobici del 2012 Leggi di più

” Lighty “è il gergo, spesso usato in senso dispregiativo, per descrivere una persona dalla pelle chiara di razza mista e la FA il dipartimento disciplinare ha incluso quello nel caso contro l’attaccante, i cui 23 gol la scorsa stagione hanno aiutato Burnley a vincere la promozione in Premier League e lo hanno portato a essere nominato giocatore del Bet365 campionato dell’anno.

Il grigio ha tempo fino alle 18 Mercoledì a resp Secondo l’accusa della FA di condotta impropria e “fattore aggravante” che i suoi commenti si riferiscono a “orientamento sessuale e / o genere e / o colore e / o razza”.

La punizione statutaria per abuso di questo la natura sul campo sarebbe di cinque partite, ma ciò non si applica ai commenti online e Chris Stokes, il difensore di Coventry City, ha ricevuto una sospensione di una partita dopo aver usato il termine “mazzo di finocchi” su Twitter Bet365 mentre guardava la partita della Premier League del Chelsea con il Tottenham Hotspur il 2 maggio.Stokes, che ha ammesso di aver violato le regole della FA, è stato anche ordinato di frequentare un corso di educazione della FA, multato di £ 1.000 e messo in guardia sulla sua condotta futura. Tuttavia, il caso di Gray è considerato molto più serio a causa dell’enorme quantità di tweet e della loro formulazione estrema. Uno diceva: “Sono io o ci sono gay ovunque? #Burn #Die #MakesMeSick “.

Gray ha cancellato il suo account Twitter sabato. Il venticinquenne, che stava giocando per il non-campionato Hinckley United nel 2012, si è scusato lo scorso fine settimana in una dichiarazione Bet365 dicendo che aveva “lavorato incredibilmente duramente per trasformare completamente la mia vita da quel momento”.

Grigio ha ammesso di essere coinvolto in bande a Wolverhampton quando era più giovane, ma si è descritto come un uomo cambiato. “I tweet sono stati pubblicati quattro anni fa quando ero una persona Bet365 completamente diversa dall’uomo che sono adesso.Ero in un momento molto diverso della mia vita, uno dei quali ho lavorato duramente per passare “.